Accessibilità

La Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali mira a garantire l’accesso al proprio patrimonio storico-artistico da parte del più ampio pubblico possibile.

La gran parte dei Musei in Comune è accessibile a tutti.

Sebbene il carattere storico degli edifici impedisca, in taluni casi, la rimozione totale delle barriere architettoniche, in molti musei si è comunque provveduto all’inserimento di ascensori, servoscala e servizi adeguati ai visitatori con difficoltà motorie.

I nostri musei offrono un’ampia gamma di strumenti e di programmi espressamente destinati ad adulti e ragazzi con disabilità.